Come cuocere una charlotte con ricotta e mele

Questa torta francese è forse il più popolare trattamento del tè fatto in casa in Russia. Questa popolarità gli ha portato una combinazione di gusto squisito e cucina elementare. E il fatto che per la sua preparazione richiede mele, che alla fine dell’estate nei giardini russi sono così tante che non c’è posto dove andare.

Gli ingredienti per Charlotte hanno bisogno dei più comuni e sono in ogni casa. La ricetta classica non implica la presenza di ricotta nella ricetta. Ma a molte persone piaceva Charlotte con ricotta e mele, quindi risulta molto succosa e tenera..

Ricetta classica
come испечь шарлотку с творогом и яблоками
ingredienti Numero di
farina 200 g
burro polpachki
ricotta 250 g
soda 8 g
aceto 20 ml
cannella in polvere 25 g
zucchero o zucchero a velo 180 g
uova 3 pezzi.
mele 3 pezzi.
Tempo di cottura: 40 minuti Calorie per 100 grammi: 230 Kcal

Cheese Charlotte è perfetto per la colazione. Dal momento che è nutriente e ricco di carboidrati e proteine. La ricetta classica, familiare fin dall’infanzia.

Sbucciare la pelle dalle mele e tagliarle a fette, rimuovendo il nocciolo.

mele нарезать

Separa i tuorli dalle proteine. Battere i bianchi con metà dello zucchero fino a quando appare una schiuma fresca. Macinare lo zucchero rimasto con burro e tuorli.

mescolare белки

Disseta la soda con l’aceto, aggiungila agli scoiattoli. Nella schiuma proteica versare lentamente lo zucchero e il burro, continuando a battere. Aggiungi la ricotta e mescola finché tutti i grumi non si sono rotti. Ora mescolare delicatamente la farina..

aggiungere творог

Ingrassa la forma.

pasta добавить

Versare le fette di mela con la pasta e mandarle al forno per mezz’ora, infornare a 180 gradi circa, dipende dal forno.

Ricetta per Apple Charlotte con ripieno di ricotta

Puoi cuocere la mela charlotte in modo che la cagliata si riempia. Ingredienti richiesti:

  • 4 uova;
  • 200 g di farina;
  • 250 g di zucchero
  • 1 mela grande o 2-3 piccola;
  • 400 g di ricotta;
  • 50 g di burro;
  • 25 g di cannella;
  • 15 g di vaniglia.

Tempo di cottura: 40 min.

Contenuto calorico per 100 g: 225 Kcal.

Sbattere le uova in una ciotola profonda e batterle con un bicchiere di zucchero. Aggiungere gradualmente la farina setacciata e la cannella, mescolare con una spatola di silicone. In un’altra ciotola, mescolare il burro ammorbidito ma non liquido con lo zucchero restante..

Aggiungere la vaniglia e la ricotta, mescolare fino a che liscio. Tagliare le mele sbucciate a fette. Spennellate abbondantemente con il burro. Fondo distribuire uniformemente metà fette di mela.

Versare metà della pasta dalla prima scodella. Versare la massa della cagliata dalla seconda ciotola. Top con la pasta rimanente dal primo e decorare con i lobuli rimanenti. Cuocere a 180 gradi.

francese супLeggi come scegliere il brodo di pollo – tenero e succoso.

Come cucinare una zuppa di barbabietola profumata con la carne, leggi il nostro articolo – impara a cucinare questo piatto gustoso.

La ricetta dell’insalata “Grappolo d’uva” non è solo bella sul tavolo, ma è anche deliziosamente deliziosa..

Cottura reale

In questa variante della torta, la farina viene aggiunta di meno, e la charlotte con mele e cagliata è così tenera che si scioglie in bocca. Per il quale ha vinto il titolo di reale.

Ingredienti richiesti:

  • 0,5 kg di mele;
  • 4 uova;
  • 120 g di farina;
  • 60 g di zucchero;
  • una e mezza – due pacchetti di fiocchi di latte;
  • 12 g di soda;
  • 25 g di burro;
  • 2 cucchiai di aceto;
  • vaniglia.

Tempo di cottura: 40 min.

Contenuto calorico per 100 g: 140 Kcal.

Mele preparate tagliate a fette, fette o cubetti, come desideri. Separare i bianchi dalle uova, mettere i tuorli a lato. Batti i bianchi e lo zucchero semolato alla schiuma bianca e soffice.

Aggiungi aceto-soda alle proteine. Mescolare le porzioni con la ricotta intera, poi i tuorli. Versare la farina e la vanillina al setaccio. Interferire costantemente fino a che liscio. Ungere la forma con olio.

Le mele possono essere aggiunte all’impasto e possono essere versate sul fondo del modulo. Versare l’impasto nella forma, infornare per mezz’ora a una temperatura di 170 gradi.

Charlotte di semolino con mele e formaggio in una pentola a cottura lenta

Invece di farina, puoi usare la semola, il sapore è molto insolito. Manka renderà la torta più succosa, ma non così rigogliosa. Ad alcuni piace ancora di più. Se non c’è il forno a casa, puoi cuocere in una pentola a cottura lenta.

Ingredienti richiesti:

  • 5 mele grandi;
  • 3 uova;
  • 180 grammi di zucchero;
  • un pacchetto di fiocchi di latte;
  • bicchiere di semolino;
  • mezzo pacco di burro;
  • 12 g di soda;
  • 25 ml di aceto di mele.

Tempo di cottura: 50 minuti.

Contenuto calorico per 100 g: 180 Kcal.

Taglia le mele sbucciate, è importante renderle sottili, nella pentola a cottura lenta non possono cuocere così come nel forno. Versali in una ciotola, versa metà dello zucchero per fare un liquido. Separa i tuorli dalle proteine.

Batti i bianchi con lo zucchero restante. In una ciotola separata, strofinare i tuorli con olio a temperatura ambiente. Nei tuorli aggiungere la miscela di ricotta, versare la schiuma proteica. Aggiunga gradualmente il semolino.

Dare la pasta per insistere sul fatto che la semola leggermente gonfia per 10-15 minuti. Lubrificare la ciotola del multicooker con olio, versare le mele nel fondo in zucchero, versare sopra l’impasto. Cuocere nella modalità “cottura”, se il multicooker non ha questo, quindi nella modalità “frittura”.

Se si tratta di una pentola a cottura lenta con la modalità pentola a pressione, è necessario aprire la valvola.

Aria tenera cottura

Un’altra ricetta interessante per il ciarlatano con la cagliata.

Ingredienti richiesti:

ricotta шарлотка

  • 8-10 mele;
  • un pacchetto di fiocchi di latte;
  • 1 cucchiaio di vaniglia
  • 3 uova;
  • 25 g di cannella;
  • 100 farina;
  • 70 g di zucchero;
  • 20 grammi di amido di mais;
  • 1 misurino di lievito in polvere;
  • 2/3 pacchetti di burro.

Tempo di cottura: 40 min.

Contenuto calorico per 100 g: 278 Kcal.

Le mele lavano, sbucciano, sminuzzano. Versare le mele in una ciotola, cospargere con metà dello zucchero e la cannella, lasciare riposare e lasciare scorrere il succo per 5 minuti, separare i tuorli dai bianchi e sbattere i bianchi su una spuma fresca..

In un altro contenitore, mescolare i tuorli e la ricotta. In questo momento, caramellare le mele nel burro, cioè friggerle nel burro fino a quando non iniziano ad ammorbidirsi e sono ricoperte di caramello..

Unire le parti con tuorli e bianchi, versare la farina e la vanillina con il lievito. Mele caramellate versare in una forma asciutta, versare la pasta. Mettere in forno, riscaldato a 200 gradi. Dopo 5 minuti, ridurre a 180 gradi e infornare per altri 20 minuti.

Consigli utili

Alcuni consigli ti aiuteranno a preparare torte indimenticabili e deliziose:

  1. Le mele devono essere pulite dalla buccia, dai luoghi bui e rimuovere il nucleo, altrimenti l’intera impressione può essere rovinata, e i posti e i semi marci dalle mele daranno amarezza;
  2. Le mele si adattano meglio alle varietà aspre e verdi, dato che danno più sapore e, dopo la cottura, diventano piacevolmente morbide, e inizialmente il dolce si trasformerà in porridge.
  3. È necessario cuocere una charlotte con ricotta e mele un po ‘più lunghe del solito e non più di 180 gradi, altrimenti c’è il rischio che la ricotta non venga cotta e la crosta si bruci;
  4. Puoi sempre aggiungere meno zucchero, non influisce sul modo in cui la torta viene cotta. Dopo tutto, le preferenze nel grado di dolcezza sono diverse per tutti;
  5. Lo zucchero può sempre essere sostituito dal miele;
  6. Frutta secca e bacche fresche possono essere aggiunte alle mele, ma la presenza delle mele è certa perché conferiscono una consistenza speciale alla torta;
  7. Può essere usato come zucchero, zucchero in polvere. Ma quando frullare con le proteine ​​in polvere permetterà alla schiuma di essere più magnifica, il che significa che la torta ne uscirà più ariosa.
  8. Il tempo di cottura può variare dalle capacità del forno. Controlla la prontezza della Charlotte con uno stuzzicadenti o una partita. Se dopo è asciutto, quindi cuocere la torta. Se bagnato, lascialo fermo..

Cottura di successo e tè piacevole!

About

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

66 + = 75