Compilazione corretta del menu della mamma che allatta per mesi

Il latte materno è l’ideale, il più equilibrato e adattato alle esigenze individuali del cibo per il bambino..

speciale питание мамочки при грудном вскармливании малыша

Allo stesso tempo, la composizione del cibo per bambini dipende direttamente dal menu di sua madre e, per far sì che entrambi siano sani e felici, ha bisogno di un approccio equilibrato e razionale alla propria dieta..

I principi di base delle madri che allattano la dieta

In effetti, il problema del menu materno durante l’allattamento al seno comprende 3 aspetti:

  • salute e benessere del bambino;
  • allattamento;
  • conforto psicologico della madre.

Non importa quanto possa sembrare strano ad alcuni, la chiave è il conforto della madre..

Il fatto è che l’allattamento al seno di successo di un bambino è possibile solo in presenza di latte, ed è prodotto abbastanza solo nel caso in cui il livello di ossitocina sia normale (l’ormone della felicità).

Lo stress, la privazione del sonno e la depressione influenzano la diminuzione della sua produzione..

Dato che il cibo è uno dei piaceri di base dei pochi disponibili per le giovani madri, dovrebbe prestare molta attenzione, soprattutto considerando che all’inizio la lista delle restrizioni sul menu è davvero eccezionale..

L’unica soluzione è un compromesso..

Sapendo che il cibo in generale è organizzato correttamente, una madre dovrebbe sapere che ogni tanto, se vuole davvero, può permettersi un prodotto indesiderabile senza sentirsi come un criminale.

5 principi fondamentali delle madri che allattano la nutrizione:

quotidiano рацион кормящей матери

  1. sicurezza. È necessario escludere completamente l’alcol e quei prodotti che possono causare la fermentazione nello stomaco e contenere additivi nocivi (esaltatori di sapidità, conservanti, coloranti, ecc.). I prodotti potenzialmente pericolosi per il verificarsi di una reazione allergica devono essere provati in piccole dosi e monitorare la reazione del bambino. Nel caso in cui non ci siano reazioni, questo prodotto non è un allergene individuale e potrebbe essere incluso in questo particolare menu..
  2. qualità. È consentito solo cibo sano, fresco e sano. Dovrebbero essere esclusi: prodotti semilavorati, fast food, carni affumicate, salse pronte, cibo in scatola e soda.
  3. diversità. Il menu di una donna che allatta dovrebbe contenere tutti i gruppi di prodotti necessari: carne e pesce, verdure, bacche e frutta, latticini e prodotti caseari, cereali, uova, prodotti da forno, olio vegetale, dolci adatti..
  4. regime. Si raccomanda di mangiare solo frazionalmente, con piccole porzioni 5-6 volte al giorno. Il momento ottimale – mezz’ora prima di nutrire il bambino.
  5. personalità. A poco a poco, provando gradualmente nuovi prodotti, la madre stabilirà che sono adatti per il suo bambino e comodi per lei. Ci sono bambini a cui non viene dato il minimo fastidio di mamma assaggiata dall’insalata di cavolo con cetriolo, e allo stesso tempo versandoli in una zucchina innocua.

L’argomento di nutrire una donna che allatta è anche discusso nella storia del video:

Prodotti che contribuiscono alla normalizzazione della lattazione

Per aumentare l’allattamento, una donna dovrebbe, soprattutto, stabilire un regime di bere..

Un’abbondante bevanda calda (tè, brodo, succo), bevuta mezz’ora prima dell’alimentazione, secondo la maggior parte delle madri, è lo stimolante più efficace dell’allattamento.

Tuttavia, alcuni prodotti sono considerati contribuire a un aumento della produzione di latte..

Questi includono:

  • mandorle crude, noci e pinoli (dovrebbero essere usati in piccole quantità, possono causare stitichezza e aumento della formazione di gas nel bambino);
  • grano saraceno;
  • prodotti a base di latte fermentato (formaggio Adyghe, formaggio);
  • carote;
  • fiocchi d’avena;
  • foglie di lattuga.

Alimenti proibiti per donne che allattano

proibito бобовые

Possono essere divisi in diversi gruppi:

  1. Allergeni: frutti rossi, agrumi, miele, prodotti affumicati, cioccolato. Sono potenzialmente indesiderabili, quindi puoi provarli con attenzione e vedere se il bambino reagisce a loro..
  2. Prodotti che promuovono la flatulenza: cavolo bianco, meloni, cetrioli, ravanelli, legumi. Vengono gradualmente introdotti dopo i tre mesi di età..
  3. Prodotti che cambiano il gusto del latte: asparagi, aglio e cipolle. Il bambino può rifiutare il latte.
  4. Prodotti di costipazione – Riso.

Sui prodotti e la loro scelta per una donna che allatta al seno, saranno discussi nel prossimo video:

Modalità di consumo

Questo fattore è estremamente importante non solo per l’allattamento normale, ma anche per la salute della donna stessa..

Il giorno, la mamma dovrebbe bere da un litro e mezzo a due litri di liquido..

Può essere: acqua, brodo, tè, kefir, composta o succo.

Anche un bicchiere di pura acqua pura, bevuta mezz’ora prima dell’alimentazione, contribuirà ad aumentare la produzione di latte..

Se i problemi con l’allattamento sono già presenti, allora i consiglieri dell’allattamento al seno sono anche invitati a bere un bicchiere di bevanda calda durante l’allattamento (sia di giorno che di notte).

Le bevande più utili per l’allattamento sono:

  1. Composta di frutta secca La sua ricetta è estremamente semplice – è necessario riempire la frutta secca lavata con acqua a 60-80 gradi e vapore in un thermos per diverse ore.
  2. Tè alle erbe Nonostante l’abbondanza di bevande speciali con finocchio nelle farmacie, quasi tutte le tisane sono adatte..

Successivamente, descriveremo in dettaglio tutte le sfumature del menu della madre che allatta da mesi..

Il menu del primo e del secondo mese

cibo для кормящей женщиныIl primo mese è il più rigoroso nella dieta della mamma..

Ciò è dovuto al fatto che i sistemi digestivo ed enzimatico del bambino non hanno ancora familiarità con sostanze nutritive diverse dal liquido amniotico sterile..

È la madre che dovrebbe aiutarlo a trasferire più facilmente il periodo di adattamento a nuove condizioni..

Secondo molti pediatri, nel primo mese la giovane mamma dovrebbe seguire una dieta rigida, introducendo i prodotti di giorno in un certo modo..

Insistono sul fatto che un simile approccio salverà le coliche e le allergie alimentari e aiuterà l’apparato digerente del bambino ad avviarsi..

Pasti nei primi giorni dopo la nascita

I primi 3 giorni la base del cibo dovrebbe essere verdure bollite (è meglio cucinarle per una coppia) e cereali (grano saraceno, grano).

Puoi coccolarti con una mela cotta e pane integrale in quantità ragionevole..

L’aggiunta di erbe fresche alla vostra dieta contribuirà a ridurre la formazione di gas..

La crusca può anche aiutare a migliorare la motilità intestinale, possono essere aggiunti alla zuppa di porridge o vegetariana..

Il quarto giorno, puoi iniziare a presentare nuovi prodotti..

Ne vengono introdotti uno al giorno in piccole proporzioni, seguendo attentamente la reazione del bambino..

Quindi, dal quarto giorno puoi provare:

Ricotta, кефир, йогурт

  • latticini a basso contenuto di grassi – kefir, yogurt, yogurt;
  • ricotta;
  • formaggio a pasta dura;
  • semi crudi.

A partire dalla seconda settimana, puoi inserire carne e pesce nel menu..

ammissibile:

  • debole brodo di carne (cuocere senza ossa);
  • manzo (bollito o al vapore);
  • pesce al vapore a bassa percentuale di grassi.

Entro la terza settimana dopo la nascita, puoi provare frutta e verdura crude ad eccezione di cavoli, pomodori e cetrioli..

La quarta settimana è caratterizzata dalla formazione della microflora intestinale neonata e dall’inizio del sistema enzimatico.

La mamma può aggiungere al menu: patata в мундирах

  • patate al forno “in uniforme”;
  • farina d’avena;
  • barbabietole;
  • tuorli bolliti;
  • biscotti galetny;
  • bevande a base di frutti di bosco.

Menù approssimativo di una madre che allatta dal mese

  1. Pappe – miglio, grano saraceno e farina d’avena.
  2. Carne magra bollita, al vapore o stufata. La carne di coniglio e il vitello sono perfetti.
  3. Prodotti lattiero-caseari fermentati La cagliata preferiva – 3 volte a settimana.
  4. Pesce (merluzzo, merluzzo, lucioperca) – 2 volte a settimana.
  5. Composte di frutta secca.
  6. Uova – 3 pezzi a settimana.
  7. Pane di segale e prodotti integrali.
  8. Pasta a base di grano duro.
  9. Oli vegetali – 2 cucchiai. cucchiai al giorno.
  10. Burro – 30 grammi al giorno.
  11. Verdure fresche e bollite (barbabietole, zucchine, zucca, patate, carote) – 450 grammi al giorno.
  12. Almond – occasionalmente in una piccola manciata.
  13. Marshmallows e marshmallows naturali – gradualmente fino a 2 volte a settimana.

Inoltre, va ricordato che dovrebbero esserci solo le verdure e i frutti che crescono nella regione.

Delizie esotiche ancora – tabù!

Diario alimentare

diario кормящей женщины по ее рационуMolti esperti di allattamento al seno raccomandano a tutte le mamme di tenere un diario nutrizionale..

Tuttavia, non tutti lo ascoltano..

Infatti, se il bambino mangia con appetito, non soffre di coliche e non dimostra reazioni allergiche, la madre potrebbe non preoccuparsi di ulteriori voci..

Nello stesso caso, se il bambino è spesso preoccupato per il tummy o se ci sono problemi con la pelle sin dalla nascita, dovresti assolutamente fare un diario alimentare e registrare in esso la data di introduzione del nuovo prodotto e la reazione del bambino ad esso.

Prova di nuovo al mattino in piccole porzioni.

Quindi entro 2 giorni per osservare la reazione del bambino.

Il diario registra i dati relativi alle feci (consistenza, presenza di muco o verdura, frequenza, colore), reazione cutanea (presenza / assenza di eruzione cutanea) e comportamento del bambino (malumore, coliche, gonfiore, ecc.).

L’elenco di prodotti vietati per la mamma nei primi 3 mesi

L’uso di questi prodotti con un alto grado di probabilità può causare coliche nel bambino, aumento della formazione di gas o causare una reazione allergica:

  • alcol; diverso консервация
  • noci;
  • qualsiasi cibo in scatola;
  • cavolo bianco;
  • sottaceti fatti in casa;
  • sughi pronti (ketchup, maionese, tabasco e altri);
  • prodotti semilavorati;
  • forte tè nero;
  • succhi di frutta;
  • funghi;
  • carne affumicata;
  • miele;
  • formaggio fuso;
  • caffè;
  • formaggi ammuffiti;
  • salsicce.

Nel video qui sotto, una delle mamme condividerà le loro impressioni e consigli sulla nutrizione e non solo:

La dieta del secondo – il sesto mese

A partire da due mesi, il quadro nutrizionale è notevolmente ampliato, ma non dobbiamo dimenticare i principi di un’alimentazione sana e l’introduzione di nuovi alimenti in piccole porzioni.

Il menu della madre che allatta può essere aggiunto:

  • borscht magro, condito con succo di pomodoro (non è consigliabile usare il concentrato di pomodoro!);
  • noci (eccetto pistacchi e arachidi);
  • carne di pollame;
  • marmellata fatta in casa;
  • miele;
  • succo fresco di frutta e verdura;
  • cipolle fresche;
  • erbe fresche e secche (origano, sedano, menta, dragoncello, basilico, timo, melissa).

L’elenco dei prodotti vietati è rilevante per 3 mesi.

Menu madri che allattano da sei mesi a un anno

preparazione пищи для мамочки на паруLa dieta sta diventando sempre più varia ed è già possibile coccolarti occasionalmente con prelibatezze fritte..

I cibi grassi dovrebbero essere evitati..

In generale, la base del menu è ancora bollita, stufata e cibo al vapore..

Nuovi frutti esotici, frutti di mare, cioccolato, aglio e legumi possono essere introdotti gradualmente nel menu..

L’elenco dei prodotti vietati diventa piuttosto una lista di indesiderabili.

Non dovrebbero essere abusati, i servizi dovrebbero essere minimi e, ovviamente, dopo dovrebbe essere particolarmente attento a osservare la reazione del bambino.

I medici raccomandano di astenersi da:

  1. Latte condensato.
  2. Cibo in scatola.
  3. Crema di formaggio.
  4. salsicce.
  5. maionese.
  6. Bevande gassate dolci.
  7. Spread, margarina.
  8. Sahara.
  9. Fast food e cibi pronti.
  10. Gelato.
  11. salinità.
  12. Carne affumicata.
pollo суфлеLa carne di pollo è considerata la più facile da percepire nello stomaco. Prova a preparare un piatto dietetico da esso. Tenero Soufflé di pollo: ricette per un grande benessere!

Qui imparerai la tecnologia corretta per cucinare il porridge del miglio. Si scopre che lei è molto gustosa!

Cosa potrebbe esserci di meglio dello yogurt fatto in casa, preparato con l’aiuto del moderno yogurt maker? Dì solo: niente! Questo dolce è meraviglioso e tutti dovrebbero imparare a cucinarlo. A proposito, le ricette con una descrizione dettagliata sono in questo articolo..

Cibo da un anno alla fine dell’alimentazione

Dopo che il bambino ha un anno, la madre può tornare alla normale dieta..

Naturalmente, idealmente, il menu dovrebbe essere sano e salutare..

Quindi, nutrire la madre che allatta, ovviamente, ha diverse limitazioni.

Tuttavia, non bisogna dimenticare che prima di tutto si dovrebbe essere guidati non dalle paure e dalle speculazioni, ma dal buon senso e dal desiderio di dare il meglio al bambino..

E ora scopriamo l’opinione di uno specialista che consiglia l’allattamento e la cura dei bambini:

About

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 6 = 1